Sedicesimo appuntamento con Guido Capaldo su Radio Cusano Campus.

In diretta all’Italia s’è desta, condotta dal direttore Gianluca Fabi.

Albino Luciani. Eletto Papa Giovanni Paolo I nel 1978, l’anno dei 3 Papi.

Il Papa del sorriso (così veniva definito) morirà dopo appena 33 giorni di pontificato.

Ancora un giallo Vaticano.

Ma cosa è accaduto realmente subito prima e dopo la morte di Papa Luciani? Perché la sua morte è l’inizio di un mistero? Il Papa è stato avvelenato come sostiene il giornalista David Yallop?

Perché il corpo è stato imbalsamato frettolosamente, senza indagare fino in fondo le cause della morte?

Il pontificato di Papa Luciani segnò una cesura importante con il passato.

Nonostante il temperamento mite, i cambiamenti introdotti sarebbero stati tanto incisivi da non essere ben visti dalla Chiesa.

Ciò che maggiormente Papa Luciani aveva desiderio di cambiare, era infatti la Curia Romana.

Nei giorni in cui Albino Luciani viene eletto Papa, il direttore di OP Mino Pecorelli (il giornalista sarà assassinato l’anno dopo), pubblicherà un elenco di 131 ecclesiastici iscritti alla massoneria.

Tra questi vi erano i nomi di: Marcinkus, Villot e Casaroli.