Venticinquesimo appuntamento con Guido Capaldo su Radio Cusano Campus.

In diretta all’Italia s’è desta, condotta da Gianluca Fabi.

Il virus pandemico SARS ha causato (finora) molte più vittime del Coronavirus, ma per noi italiani non ha avuto rilevanza, se non al livello mediatico.

Noi, della SARS, non ci siamo minimamente preoccupati.

Eppure è stato proprio un nostro illustrissimo infettivologo, che si è riusciti a trovare il vaccino per sconfiggere la SARS.

Parliamo di Carlo Urbani, un medico italiano che perse la vita proprio a causa di questo terribile virus.

Un grandissimo spessore umano oltre che un bravissimo professionista, Urbani lavorò anche per Medici senza Frontiere.

Senza l’intuizione di Carlo Urbani, la SARS avrebbe davvero creato migliaia di vittime in Asia, nello specifico in Vietnam, già indebolito da condizioni igienico sanitarie precarie.

Tutti lo ricordano come un grande uomo, che non si è mai tirato indietro, nel lavoro e nella vita.