Nono appuntamento con Guido Capaldo su Radio Cusano Campus.

In diretta all’Italia s’è desta, condotta dal direttore Gianluca Fabi.

Il fascino della corsa più avventurosa del mondo, che ha fatto sognare intere generazioni di uomini e donne, amanti del pericolo, della velocità e dell’avventura: la Parigi-Dakar.

Il suo inventore fu Thierry Sabine, pilota automobilistico francese che ha perso la vita proprio nel deserto africano, precipitando con un elicottero. Era l’edizione del 1986.

La Parigi-Dakar era qualcosa che andava oltre una competizione sportiva e che rappresentava un’avventura unica per chi aveva la fortuna di viverla. Un modo per mettere alla prova se stessi e superare i propri limiti.

E Thierry Sabine visse fino in fondo il proprio destino di moderno Principe del Deserto, di un mercante di sogni.